tattoo cose da sapere

COME CURARE IL TATUAGGIO

Terminata l’esecuzione il tatuaggio verrà pulito, idratato e coperto con la pellicola. Dopo un paio d'ore rimuovere la copertura, lavare con acqua tiepida e sapone neutro, asciugare tamponando con carta scottex e applicare - massaggiando bene - un leggero strato di crema specifica. Non è più necessario coprire ma occorre evitare indumenti sintetici

COME CURARE IL TATUAGGIO2020-03-24T17:26:54+01:00

BREVE STORIA DEL TATTOO

A seconda del periodo storico preso in esame il tatuaggio assume contorni sociali contrastanti. Da segno di élite a marchio infamante ha sempre diviso e nel contempo affascinato. Tra detrattori ed estimatori, questa controversa pratica affonda le radici nella notte dei tempi come testimoniato dal ritrovamento di Ötzi, avvenuto nel 1991 al

BREVE STORIA DEL TATTOO2020-03-24T17:27:04+01:00

PREPARARSI AL TATUAGGIO

La parola d’ordine è relax. Agitarsi non serve a nulla. Se ci si è rivolti a un tatuatore è perché ci si fida. In caso contrario, anche se ci è stato consigliato da un amico, ma a pelle non ci piace, meglio cambiarlo. Muovere in continuazione la testa per verificare ogni passaggio dell’ago,

PREPARARSI AL TATUAGGIO2020-03-24T17:27:15+01:00

EMOZIONI A FIOR DI PELLE

Il tatuaggio è qualcosa di già scritto nelle pieghe dell’anima, capace di regalare emozioni uniche quando trova espressione sulla pelle. Leggero, profondo, goliardico, fatto d’impulso o pensato: un tatuaggio rivela sempre un messaggio intrinseco e forte magnetismo.

Blog Recenti